Usiamo proprie e di terze parti cookie per migliorare i nostri servizi e mostrare la pubblicità relativa alle proprie preferenze, analizzando le loro abitudini di navigazione. Se continui a navigare, consideriamo che accetti il ​​suo utilizzo. È possibile modificare la configurazione o ottenere maggiori informazioni qui.
Poltrona e ottomana degli Eames
Condividi questo post

Poltrona e ottomana degli Eames

La poltrona più famosa al mondo. Pezzo essenziale nella collezione del MOMA di New York e l'Art Institute di Chicago, oltre che in residenze, uffici e spazi in tutto il mondo. È stato persino oggetto di documentari e libri.

Quando è nato a 1.956 non c'era niente di simile, il design era completamente nuovo e oggi è il grande classico moderno per eccellenza.

Così popolare che è stato uno dei pezzi di arredamento più copiati. Ho amato la frase Una volta ho letto sulle copie della poltrona e disse: "Una poltrona spesso copiato e mai duplicato". Ciò è dovuto al suo processo di produzione. Un paio di anni viaggiato in Germania per fabbrica Vitra e una delle cose che più volevo vedere era come una sedia a sdraio è fatto, ma addirittura ci distributori farci per vedere come esattamente il processo produzione. Sì, potremmo vedere invece il processo di assemblaggio. Molto semplice e facile da montare e smontare, che permette di sostituzione delle parti che possono rovinare accidentalmente.

Le finiture variano da basi che possono essere con lati neri e bordi lucidati o completamente lucidati. Le carcasse possono essere in palissandro di ciliegio, noce o santi e infine la pelle nera, cioccolato, marrone o nera.

Il mio preferito è il più originale e mascolino di tutti: base con bordi neri, santi in palissandro e pelle nera.

La poltrona come tutti gli originali degli Eames sono fabbricati negli Stati Uniti da Herman Miller e in Europa da Vitra e possono essere acquistati attraverso i loro Distributori ufficiali come Naharro.